img_news_fisg

Ospitata dalla società GGR, Gruppo Giovanile Ritmico di Como, nel Palaghiaccio di Casate, si è svolta dal 9 all’11 gennaio la seconda gara nazionale di pattinaggio artistico per le categorie Novice e Juvenile femminile e maschile, valida per la qualificazione alla finale di Courmayeur prevista alla fine di febbraio 2015, che ha visto in gara oltre 110 atleti provenienti da tutta Italia.

Come nella prima nazionale di Bolzano, anche in questa occasione le nostre ragazze hanno dimostrato il proprio valore ottenendo posizioni di rilievo in tutti i gruppi. Nelle Advanced Novice gruppo blu, vince Lara Naki Gutmann, che, in rimonta dopo il secondo corto, con una prestazione molto convincente nel secondo segmento di gara, conquista l’oro con un punteggio totale di 90,56 distaccando di oltre dodici lunghezze la seconda classificata. Lara Naki ha realizzato tra l’altro il miglior punteggio artistico non solo del suo gruppo, ma di tutte le categorie in gara, superando il valore di 5 in tutti i component. Ottima anche la prestazione di Caterina Guzzo, nelle Advanced Novice gruppo rosso, che chiude quinta con il terzo programma corto e il sesto libero totalizzando un punteggio di 75,72. Anche per Caterina, a fronte di una stagione decisamente positiva, è certa la qualificazione per Courmayeur.

In categoria Juvenile, nel gruppo verde in grande evidenza Chiara Mattana, che guadagna l’argento grazie a short e free program di grande intensità (secondo short e terzo free) che le valgono il secondo gradino del podio e l’ottimo punteggio finale di 99.91, il secondo assoluto sui sessanta partecipanti dei tre gruppi di categoria Juvenile. Molto convincente ed elegante anche la prova di Francesca Gioco, che conferma in entrambi i programmi la quinta posizione con il punteggio totale di 88,67. Soddisfacente anche il rientro di Zoe Malvica dopo un lungo periodo di infortunio. Nonostante debba gareggiare ancora con il supporto di un tutore, Zoe ha conquistato il nono posto finale (settimo corto e ottavo libero) nel gruppo juvenile rosso con l’incoraggiante punteggio di 74,64.

Inaugurate con questa prima gara le nuove giacche della società, della PURO di Trento, esordio fortunato!

Un grazie speciale agli amici della PAT, Lorenza Bernabé e Valeria Vercellino che hanno messo in pista le novice il venerdì, alla maestra Elena che ha accompagnato in gara le nostre ragazze, e come sempre anche a Gabriele, Stephanie, Silvia, a Riccardo, Elisa, Enkel e Giorgia, che lavorano con loro ogni giorno.

Bravi tutti!

 

Condividi la nostra passione...Share on Facebook
Facebook
Print this page
Print
Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire servizi ed migliorare la tua esperienza su icetrento.it. La prosecuzione comporta l'accettazione delle nostre policy. maggiori informazioni

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. I cookies utilizzati sono di tipo tecnico e/o di terze parti e servono a noi per migliorare e comprendere il comportamento ed il gradimento della navigazione su www.icetrento.it. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito, e più in generale della nostra privacy policy, e come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. La prosecuzione della navigazione su www. icetrento.it comporta l'accettazione della policy.

Chiudi